martedì, 20 Aprile 2021

Alitalia: ad agosto indebitamento sale di 74 mln

I 300 milioni di euro del prestito non sono inclusi nell’indebitamento

Sale di 74 milioni di euro, ad agosto, l’indebitamento netto di Alitalia. Lo rende noto la compagnia precisando che la posizione finanziaria netta del Gruppo facente capo ad Alitalia al 31 agosto 2008 – cha alla data non comprende nell’area di consolidamento Alitalia Servizi ed Alitalia Airport – è stata pari a 1.246 milioni di euro, con un incremento dell’indebitamento netto di 74 milioni di euro rispetto all’analoga situazione al 31 luglio 2008 pari a 1.172 milioni di euro. Per quanto riguarda la capogruppo Alitalia, la posizione finanziaria netta al 31 agosto scorso è risultata pari a 1.219 milioni di euro, con un incremento dell’indebitamento netto di 60 milioni di euro rispetto all’analoga situazione al 31 luglio (pari a 1.159 milioni di euro). Disponibilità e crediti finanziari a breve del gruppo al 31 agosto 2008 – si legge nella nota – sono risultati pari a 229 milioni di euro, con un decremento di 85 milioni di euro (-27,1%) rispetto all’analoga situazione al 31 luglio scorso, pari a 314 milioni di euro. I 300 milioni di euro del prestito – ricorda la compagnia – non sono inclusi nell’indebitamento finanziario in quanto, ricorrendone i presupposti, sono stati portati ad incremento del patrimonio netto.

News Correlate