giovedì, 22 Aprile 2021

Btc, Brambilla: Ue incapace di affrontare crisi

Il sottosegretario: il nostro Paese potrà contare solo sulle proprie forze

“C’e’ il rischio che possa riprodursi sul versante dell’economia lo stesso effetto domino che si è avuto nei mercati con il crollo dei maggiori poli della finanza. E consentitemi, a questo riguardo, un’ulteriore riflessione che è motivata dal sostanziale insuccesso registrato alcuni giorni fa da una riunione dell’Ecofin”. Il sottosegretario alla presidenza del Consiglio con delega al Turismo, Vittoria Brambilla, intervenuto all’inaugurazione della Borsa del turismo congressuale, si è soffermata sulla crisi economica mondiale. “Intendo parlare – ha detto – della purtroppo ribadita incapacità dell’Unione europea di adottare decisioni che, ottenendo l’adesione di tutti i suoi Stati membri, possano consentire la realizzazione di una strategia comune e proporzionata al livello di crisi che oggi l’Europa è costretta ad affrontare”. Il che vuol dire, ha aggiunto Brambilla, “che il nostro Paese dovrà cercare di fronteggiare questa crisi facendo leva, in gran parte, sulle sole proprie forze. Inoltre l’enormita’ del nostro debito pubblico rende difficile quel tipo di intervento, in primo luogo una diminuzione della pressione fiscale, che, per il sostegno all’economia, dovrebbe essere oltremodo auspicabile”.

News Correlate