lunedì, 22 Aprile 2024

L’Italia è più attrattiva: ora è al 17esimo posto

In un anno l’Italia è diventata più attrattiva passando dalla 20esima posizione alla 17esima. Lo dicono i risultati del Global attractiveness index 2023, elaborato da The European House – Ambrosetti in collaborazione con Eunipharma, Iapg, Philip Morris Italia, ServiceNow e Toyota Material Handling Italia l’Italia.

Il Gai 2023 mappa 146 economie del mondo (escludendo Russia e Ucraina per indisponibilità di dati affidabili) e al primo posto si trova, ancora una volta, la Germania, con uno score pari a 100, seguita da Stati Uniti (94,7) e Regno Unito (92,7). Al miglioramento dell’Italia “hanno contribuito soprattutto l’aumento dei flussi di investimenti diretti dall’estero, l’accresciuta performance del sistema logistico e soprattutto la dinamica del Pil, in netto aumento dopo la recessione indotta dalla pandemia, mentre i flussi di turismo e il livello della
tassazione contribuiscono a peggiorare la posizione italiana”, spiega Enrico Giovannini, sirettore scientifico di Asvis e membro del
comitato scientifico del progetto.

News Correlate