martedì, 11 Maggio 2021

Parigi, aumentano le tariffe per chi si sposta con Velib’

In dieci anni è diventato il vanto della capitale, al pari di Notre Dame e della Torre Eiffel. Ma ora le tariffe del servizio di bike-sharing Velib’, di cui usufruiscono anche molti turisti in visita a Parigi, sono destinate ad aumentare. Secondo la stampa locale, il costo di abbonamento annuale delle celebri bici grigie che hanno rivoluzionato la mobilità di tanti parigini e turisti potrebbero schizzare del 35%: da 29 euro a 35-39 euro. Oltre la prima mezz’ora gratuita, la tariffa passerà da 1 euro per ogni trenta minuti supplementari a 1 euro per ogni 15 minuti: esattamente il doppio. L’aumento viene giustificato dai costi dell’energia, nuove bici più tecnologiche ma anche un diverso modello economico. Fino ad oggi a gestire il Velib’ è stato il gruppo JcDecaux, che impiantò la fittissima rete di bike sharing in cambio di spazi pubblicitari. Ma ora cambia tutto. A strappare l’appalto per i prossimi 15 anni è un’altra società, la Smoove di Montpellier. Sulla carta, la transizione si farà in 24 settimane, da ottobre 2017 a marzo 2018.

 

 

News Correlate