Francia, adesso si entra solo con un’autocertificazione

Chiunque entrerà sul territorio francese a partire da domani dovrà essere munito di un’autocertificazione che il ministero dell’Interno ha messo già online sul proprio sito. Lo ha reso noto lo stesso ministero nel quadro delle regole per la lotta alla propagazione del Covid-19.

Sono 3 le attestazioni fra le quali si potrà scegliere: quella per un viaggio dall’estero verso il territorio della Francia, quella per per chi va dall’estero verso un territorio d’Oltremare francese e una per chi va dal territorio francese verso quelli di Oltremare. Nel primo caso, sono previsti 3 profili di viaggiatore: cittadino di Paesi terzi, cittadino di Paesi dell’Unione europea e assimilati (Gb, Svizzera, Islanda, ecc.) e cittadino di nazionalità francese.

Per i primi due casi per poter entrare in Francia bisognerà avere in questo Paese la residenza principale o essere in transito per motivi di lavoro, avere motivi familiari o appartenere a categorie come diplomatici, trasportatori di merci o equipaggio di aerei.

News Correlate