martedì, 21 Settembre 2021

Catalogna: 5,5 mln per affrontare la stagione sciistica 2013-2014

Le stazioni catalane affrontano la stagione sciistica con un investimento di oltre cinque milioni e mezzo di euro. La Catalogna vanta una lunga tradizione nella pratica dello sci, dal 1943, anno in cui fu inaugurata la stazione de La Molina, la prima in Spagna. Quattro anni dopo la raggiunse quella della Vall de Núria, entrambe sui Pirenei di Girona, e negli anni 60 e 70 il numero degli impianti crebbe velocemente. Attualmente sono 16 le stazioni, 10 di sci alpino e 6 di sci nordico, con complessivi 600 km di piste. L’area sciabile più grande della Spagna. I nuovi investimenti sono stati destinati soprattutto all’installazione d’illuminazione artificiale per promuovere lo sci notturno, all’acquisto di macchine di ultima generazione per adattare la neve delle piste e all’allargamento della rete d’impianti d’innevamento artificiale.

News Correlate