giovedì, 6 Maggio 2021
sci
  • Decreto Sostegno: 600 mln per turismo invernale e rinvio licenziamenti

    Ci sarebbe un nuovo rinvio del blocco dei licenziamenti, attualmente in vigore fino al 31 marzo ma che potrebbe slittare al 30 giugno, nel nuovo dl Sostegno che potrà attingere dai 32 miliardi di scostamento di bilancio autorizzato dal Parlamento. Tra le novità in arrivo anche 600 milioni, ulteriori ...

  • Il lockdown della neve costa 9,7 miliardi e un calo di 12,4 mln di turisti

    La decisione di posticipare l'apertura degli impianti sciistici peserà drammaticamente sul turismo bianco italiano: ben 12,4 milioni di turisti in meno che genereranno mancati incassi per il comparto pari a oltre 9,7 miliardi di euro. Le stime sono dell'Istituto Demoskopika e riguardano il periodo d ...

  • Governo studia upgrade macchina organizzativa per lotta a covid

    Individuare 'chirurgicamente' le zone di maggiore contagio per applicare mini-zone rosse, arginando i focolai generati dalle varianti del virus. Senza escludere, secondo fonti di Governo, nel caso di vere emergenze anche un lockdown. Il tutto alla luce di parametri che diventano sempre più ancorati ...

  • Stagione sciistica finita, Garavaglia: ristori subito 

    Un addio definitivo allo sci amatoriale in questo inizio 2021, che manda oltre 10 miliardi in fumo per tutto l'indotto. Lo stop definitivo è confermato innanzitutto dal neoministro del Turismo, che parla di "stagione finita": Massimo Garavaglia - sentiti gli operatori - ha spiegato che "pensare di m ...

  • Stop last minute allo sci, insorgono le Regioni e gli operatori turistici

    L'inizio della stagione sciistica slitta ancora, stavolta al 5 marzo, provocando l'ira delle Regioni, degli operatori del settore e della Lega. L'ennesimo stop al turismo invernale, a poche ore dalla programmata riattivazione degli impianti, rischia di diventare la prima grana del governo Draghi. E ...

  • 4,5 mld per il turismo invernale, Governo al lavoro su Dl ristori 5

    Nonostante la crisi, il governo mostra di procedere spedito sui dossier più urgenti, dal piano per i fondi Ue al nuovo decreto Ristori che dovrebbe vedere la luce, però, solo la prossima settimana. In discussione anche 4 miliardi e mezzo per gli aiuti a sci e montagna, con la stagione ferma e sempre ...

  • Regioni montane chiedono ancora ristori immediati e proporzionati 

    Ristori tempestivi, immediati e proporzionati. È questa la richiesta di Regione Lombardia, Friuli Venezia Giulia, Veneto, Valle D'Aosta, Piemonte e Abruzzo, oltre che delle province autonome di Bolzano e Trento, i cui assessori si sono riuniti nelle ultime ore per approfondire la questione ristori l ...

  • Niente sci, Regioni chiedono data, ristori e ok protocollo regole 

    Anche se non è ancora ufficiale, in Italia non si tornerà a sciare il prossimo 18 gennaio, per questo la Commissione nazionale Turismo con tutti gli assessori al ramo delle Regioni italiane, riunita in videoconferenza, ha chiesto, con un documento, al Governo "una data certa sulla riapertura delle s ...

  • Allo studio interventi per settore sci già nel prossimi dl ristori

    "All'interno del prossimo Decreto Ristori, a cui stiamo già lavorando, potrebbero già rientrare alcuni interventi di ristoro specifici, che tengano proprio conto della particolarità del settore e del ruolo strategico che riveste anche per il turismo invernale e sportivo". Lo scrive su Facebook il vi ...

  • La montagna piange e la Regione scende in campo in suo aiuto

    La Regione Piemonte aiuta l'economia montana, in ginocchio a causa delle restrizioni imposte dalle misure anti-Covid e, nel giorno della protesta dei maestri di sci, annuncia un bonus di 2mila euro per ciascuno di loro. "Lo sci non è solo sport, hobby e divertimento, è un lavoro dietro il quale ci s ...