mercoledì, 27 Gennaio 2021

Cuba sigla memorandum con Cina per arrivo turisti nell’Isola

Cuba e Cina stanno studiando piani per aumentare i viaggi turistici cinesi nell’isola, che finora hanno registrato cifre basse, come i 50mila visitatori dal Paese asiatico arrivati nel 2019. Secondo quanto riferito, un ‘memorandum d’intesa’ firmato a Pechino apre le porte a nuovi progetti di cooperazione bilaterale con l’obiettivo di stimolare questi viaggi dopo la pandemia globale. Il documento contiene iniziative per favorire la collaborazione tra aziende, istituzioni e operatori turistici di entrambi i paesi, e lo sviluppo di prodotti che rispondano alle esigenze dei visitatori, secondo quanto riferito dalla stampa locale cubana. La pandemia ha interrotto progetti simili tra le due nazioni preparati nel 2019.
Nel novembre dello scorso anno, nell’ambito degli incentivi cubani per attirare turisti dal paese asiatico, è stato concordato che il 2021 sarebbe stato l’anno dello ‘scambio turistico tra Cina e Cuba’. Un obiettivo era raddoppiare il prossimo anno i 50.000 turisti cinesi del 2019, tuttavia la pandemia e il suo grave impatto sul settore turistico ha messo in discussione tale target. Il nuovo memorandum dipenderà dalla situazione mondiale che si registrerà nel 2021 e dalla continuità dei piani di investimenti che la Cina stava portando avanti a Cuba nel settore del turismo, soprattutto negli alberghi.

News Correlate