mercoledì, 3 Marzo 2021

Emirates si offre come corriere vaccini in vari paesi e Dubai diventa centro distribuzione

La compagnia aerea Emiratee ha proposto di far diventare Dubai un centro di stoccaggio per i vaccini anti-Covid, e di assicurare voli quotidiani verso vari paesi per trasportare dosi. Per assicurare le consegne, l’aerolinea emiratina userebbe aerei cargo e passeggeri. Nabil al-Morr, vicedirettore della divisione cargo di Emirates, ha detto che l’idea “è quella di garantire consegne quotidiane” a quei paesi che hanno bisogno dei vaccini ma non hanno le strutture per conservarli. “Noi abbiamo questa capacità di stoccaggio”. I voli riguarderebbero diversi paesi mediorientali, africani, e del subcontinente indiano. Intanto Dibai ha annunciato il lancio di un’iniziativa per “accelerare” la distribuzione globale dei vaccini, dopo che l’Oms aveva chiesto di non abbandonare gli Stati più poveri, in questa fase.

News Correlate