lunedì, 20 Maggio 2024

Dubai rafforza il suo status di destinazione MICE a livello globale

Lo status di Dubai come destinazione MICE globale di riferimento per l’organizzazione di meeting incentive, congressi ed eventi continua a crescere, registrando una importante crescita del 44% di gare vinte nella prima metà del 2023 rispetto allo stesso periodo dello scorso anno. L’incremento del numero di eventi business di portata internazionale ospitati dalla città contribuisce alla crescita economica dell’Emirato, in linea con gli obiettivi della Dubai Economic Agenda D33.
Dubai Business Events (DBE), il convention bureau ufficiale della città e parte del Dipartimento dell’Economia e del Turismo, ha collaborato con partner e stakeholder aggiudicandosi 143 conferenze, congressi, meeting e incentive nei primi sei mesi del 2023. Si prevede che questi, eventi, in programma nei prossimi anni, porteranno in città oltre 94.000 visitatori, tra cui professionisti e leader mondiali nei rispettivi settori di competenza.
L’incremento delle gare vinte testimonia lo slancio positivo registrato negli ultimi anni non solo nel settore degli eventi aziendali, ma anche nell’economia in generale. Tra gli eventi aggiudicati figurano 24 conferenze, congressi e meeting di associazioni, che contribuiranno a far progredire l’economia della conoscenza di Dubai.
La rinnovata crescita di eventi dalla Cina insieme allo slancio di richieste dall’India hanno contribuito per 84 eventi incentive vinti dalla città.
“Il focus posto nell’acquisizione di eventi business che portano valore alla città, continua a dare risultati molto significativi. La consolidata offerta di Dubai, costruita non solo su infrastrutture di livello mondiale per gli eventi d’affari, ma anche su competenze in tutti i settori chiave e una economia della conoscenza in continua evoluzione, sta generando un’efficace risonanza tra i professionisti del settore degli eventi e i leader mondiali”, ha detto Ahmed Al Khaja, CEO del Dubai Festivals and Retail Establishment – Ogni candidatura vinta è una testimonianza del lavoro sinergico che ha visto il DBE collaborare non solo con gli operatori del settore, ma anche con i principali enti pubblici e privati della città per identificare, candidarsi e aggiudicarsi i principali eventi aziendali. Con la consapevolezza dell’impatto cruciale dell’ospitalità di eventi business, che favoriscono la presenza in città di importanti istituzioni e organizzazioni, ponendola al centro degli scenari di sviluppo globale nei rispettivi settori di competenza, i nostri partner stanno dimostrando un forte impegno a collaborare con il DBE nelle attività legate alle gare”.
Tra gli eventi associativi che si svolgeranno a Dubai nei prossimi anni, grazie al successo delle offerte presentate nel primo semestre del 2023, figurano: AGM IATA 2024, World Library and Information Congress 2024, Critical Communication World 2024, Million Dollar Round Table Global Conference 2024 e l’International Trademark Association’s Annual Meeting 2026. I principali meeting e incentive aziendali in programma nell’Emirato sono: Cardano Summit 2023, Perfect China Incentive 2023, WCAworld Annual Conference 2024, Brand Experience World 2024 e Nu Skin Global Team Elite Incentive 2024.

www.dubaibusinessevents.com

News Correlate