domenica, 29 Novembre 2020

Egitto, nei prossimi giorni annunciata la più grande scoperta archeologica del 2020 

Nei prossimi giorni il Ministero del Turismo e delle Antichità annuncerà in una conferenza stampa, nella necropoli di Saqqara, la più grande scoperta archeologica del 2020. Gli scavi della missione archeologica egiziana che opera nella necropoli di Saqqara hanno portato alla luce nuovi pozzi all’interno dei quali sono stati sepolti un gran numero di sarcofagi intatti, superiore al numero di quelli scoperti e annunciati all’inizio di ottobre. I pozzi sono rimasti chiusi per più di 2.500 anni. Sono stati ritrovati anche numerosi manufatti dorati tra cui delle maschere ma anche statue in legno.
Negli ultimi anni la missione archeologica egiziana ha annunciato una serie di importanti scoperte archeologiche a Saqqara, l’ultima delle quali il ritrovamento di 59 sarcofaghi con mummie, in buone condizioni, di alti funzionari e sacerdoti della 26a dinastia.

News Correlate