martedì, 25 Giugno 2024

Ente turismo Ucraina: pronti a ripresa turismo via Romania e Polonia

“L’Ucraina sta pagando un prezzo troppo alto per la promozione del brand, ma ci stiamo preparando per il momento in cui potranno ripartire i flussi turistici internazionali”. Lo ha affermato Mariana Oleskiv, direttrice dell’Ente del Turismo dell’Ucraina, a Firenze in occasione
di Bto, il salone dell’innovazione nel turismo.

“Il ministero delle Infrastrutture sta già lavorando per il ritorno nel Paese delle compagnie aeree – ha spiegato – e stiamo studiando rotte alternative che consentano alle persone di atterrare in Romania o Polonia, per poi arrivare in Ucraina più facilmente. Vogliamo far ripartire l’operatività dei nostri aeroporti, ma ci vorrà tempo, per lo scalo di Leopoli serviranno almeno sei mesi prima che venga considerato sicuro e possa riprendere i voli. Il nostro Paese è stupendo, ricco di luoghi bellissimi, per questo vorremmo rilanciarlo in chiave turistica prendendo parte anche a manifestazioni di settore come questa, lavorando parallelamente sulle infrastrutture”.

News Correlate