sabato, 19 Settembre 2020

Germania sconsiglia viaggi extra-UE fino al 31 agosto

Il governo tedesco sta pensando di prolungare l’invito a non viaggiare verso paesi extra-Ue fino alla fine di agosto: è quanto rivela Spiegel online citando fonti vicine all’esecutivo di Berlino. Non si tratta di un divieto ma di una sorta di ‘sconsiglio’ di viaggio.
“Accordi con i singoli Stati possono poi essere negoziati, in modo da fare cadere questi ‘sconsigli di viaggio'” ha detto una fonte vicina al governo a Spiegel. La settimana scorsa il ministro degli Esteri Heiko Maas aveva annunciato che a partire dal 15 giugno sarebbe stato tolto l’avviso di viaggio per i 26 stati della Ue, la Gran Bretagna, Norvegia, Svizzera, Liechtenstein e Islanda.

News Correlate