martedì, 21 Maggio 2024

Giro di vite ad Amsterdam per combattere gli abusi della movida

Il Comune di Amsterdam sta preparando una campagna per scoraggiare i turisti che la scelgono solo per fare baldoria, consumare alcol o droghe e visitare il quartiere a luci rosse. “Questa campagna online è rivolta ai turisti non graditi che vogliono visitare Amsterdam per scatenarsi, con tutte le conseguenze che ne derivano”, ha precisato il Comune in una nota.

La campagna si rivolgerà prima di tutto ai turisti britannici uomini, dai 18 ai 35 anni, una categoria di persone fortemente presente per le strade della città, ha proseguito il Comune. Ma la nuova strategia turistica sarà rivolta anche agli olandesi che intendono visitare la città e ai turisti provenienti dai altri Paesi Ue.

Amsterdam ha recentemente annunciato un divieto di fumo di cannabis per le strade del quartiere a luci rosse, una misura che si aggiunge alle altre restrizioni sull’alcol e alle chiusure nei fine settimana di caffè, bar, ristoranti e case chiuse. Entro fine aprile sarà inaugurata anche un’altra campagna sul divieto di orinare in pubblico, scrive il quotidiano nazionale De Telegraaf.

News Correlate