domenica, 19 Settembre 2021

Gran Bretagna esclude la Francia da esenzione da quarantena 

Chi viaggia dalla Francia verso l’Inghilterra resterà per ora escluso, anche se vaccinato, dall’esenzione della quarantena precauzionale anti Covid decretata a partire da lunedì 2 agosto dal governo per chi, provenendo dal resto dell’Ue (Italia compresa) e dagli Usa, abbia ricevuto la doppia dose vaccinale nei Paesi d’origine. Lo ha confermato il ministro dei Trasporti, Grant Shapps, dopo che la decisione adottata ieri da Londra d’inserire Parigi in una nuova lista arancione (o ambra) plus di territori a più alto rischio d’importazione del coronavirus rispetto agli altri Stati europei.
La differenziazione ha irritato le autorità francesi, che ne hanno contestato il fondamento scientifico. Ma è stata difesa da Shapps e dal suo collega titolare degli Esteri, Dominic Raab, come appropriata di fronte al rischio che dalla Francia possa tornare a far breccia non solo la variante Delta (la più diffusa al momento in tutti i maggiori Paesi d’Europa), ma anche quella Beta (di origine sudafricana): un cui focolaio – secondo Londra – avrebbe già raggiunto la nazione transalpina dopo essere dilagato di recente nel territorio francese d’oltremare dell’isola di Reunion.

 

News Correlate