martedì, 26 Gennaio 2021

I 10 luoghi più affascinanti di Berlino secondo ‘Il Mitte’

In attesa di scoprire la guida generata dalle recensioni degli utenti, il birrificio Warsteiner ha chiesto a ‘Il Mitte’, quotidiano online per gli italiani a Berlino, di raccontare la propria ‘Berlino segreta’. L’idea è quella di offrire a tutti gli appassionati della città tedesca una guida originale, attraverso l’esperienza di chi Berlino la vive e la studia, alla scoperta di quartieri raccontati con gli occhi di due berlinesi d’adozione: Zuleika Munizza, responsabile della sezione Esplorazione Berlino de ‘Il Mitte’, progetto di ricerca e condivisione, e organizzatrice di visite guidate e Lucia Conti, caporedattore de ‘Il Mitte’. 

“Ci sono diversi modi per scoprire una città e lo spirito di condivisione dell’iniziativa Warsteiner è perfettamente in linea con la mia idea di vivere Berlino. Speriamo che i nostri consigli siano d’ispirazione ai fan di Warsteiner che decideranno di raccontare la loro Berlino nascosta” ha dichiarato Zuleika Munizza. “Non aspettatevi Alexanderplatz, l’Isola dei Musei o l’East Side Gallery, lo spirito è proprio quello di aprire gli occhi su angoli che normalmente passano inosservati” ha affermato Lucia Conti

Ed ecco la ‘Berlino city guide’ de ‘Il Mitte’ per Warsteiner: 1) Zeiss-Großplanetarium (Grande Planetario Zeiss). Vicinissimo alla stazione di Prenzlauer Allee, è il planetario più moderno dell’Europa centrale. 2) Modellpark Berlin-Brandenburg. Situato nel parco di Wuhlheide, presenta oltre 60 modelli di note attrazioni di Berlino e del Brandeburgo, tutte riprodotte in scala 1:25. 3) Classic Remise Berlin. All’interno di uno storico deposito di tram costruito nel 1899 a Moabit, è allestita un’esposizione di auto d’epoca. 4) Camera Work. Al numero 149 di Kantstraße, Charlottenburg, c’è una galleria fotografica che non può non catturare l’attenzione degli appassionati. Inserita nel 2012 tra le dieci gallerie più prestigiose del mondo. 5) Markthalle Neun. Aperto per la prima volta cento anni fa, questo mercato dal sapore antico ha riaperto nel 2011 a Kreuzberg, in Eisenbahnstraße. 6) Sammlung Boros. Un bunker antiaereo utilizzato durante la seconda guerra mondiale è stato acquistato nel 2003 dal collezionista Christian Boros, che l’ha trasformato in una galleria d’arte a livelli sovrapposti. 7) Gärten der Welt. La particolarità di quest’area, che si estende nel cuore dell’Erholungspark, è di ospitare moltissimi giardini a tema, ricreati pensando a diversi Paesi del mondo. 8) Bikini Berlin. Di questo centro commerciale, che si estende per sei piani e include negozi di ogni tipo, uffici e una galleria d’arte, si segnala una terrazza panoramica di 7000 metri quadrati. 9) Planet Modulor. Questo complesso ospita 20mila metri quadrati interamente destinati alla creatività. Al suo interno si alternano infatti laboratori, uffici e negozi collegati a piccole e medie imprese del manifatturiero, dell’artigianato moderno, dell’arte e della cultura.10)  Zionskirche. In questa chiesa, che si trova nella parte est di Berlino e nel punto più alto della città (l’antica collina dei vigneti), oggi si tengono concerti e mostre e la torre offre una suggestiva vista sulla città.

News Correlate