sabato, 31 Ottobre 2020

La Cina punta sul panda per attrarre il turismo internazionale

Con lo scopo di rendere il panda la faccia della Cina come destinazione turistica e convincere i turisti internazionali ad includere la Cina nei loro piani di viaggio, la Cina lancia “Beautiful China, non solo panda,” campagna marketing per il turismo globale patrocinata dall’ente del turismo nazionale cinese e gestita dalla commissione provinciale del Sichuan per lo sviluppo turistico. Circa 150 manager di linee aeree tedesche e tour operator così come responsabili dei media hanno preso parte alla presentazione ufficiale della campagna a Berlino.

“La campagna marketing globale ‘Beautiful China, non solo panda’ serve a mostrare le meraviglie e le eccellenze della Cina ad un maggior numero di viaggiatori nel mondo” spiega Li Jinzao, presidente dell’Ente nazionale del Turismo cinese. Focus particolare è dedicato al Sichuan, provincia nativa del panda. Mascotte è Panina, una combinazione delle parole “panda” and “Cina” che si pronuncia in maniera simile alla frase cinese “Pan Ni Lai” che vuol dire “non vedo l’ora che tu sia qui” a dimostrazione dell’ospitalità del popolo cinese. 

News Correlate