lunedì, 23 Novembre 2020

Lima ospita la 20^ Conferenza Internazionale sul cambiamento climatico

Dall’1 dicembre Lima ospita la 20^ edizione dell’United Nations Framework Convention on Climate Change (Cop20 Unfccc), che si concluderà il 12 dicembre.

“Per questa occasione il padiglione del Perù è stato costruito con il 70% di materiale ecologico, un impegno importante da parte dello Stato peruviano nei confronti del cambiamento climatico e dello sviluppo sostenibile”, ha sottolineato Magali Silva Velarde-Álvarez, ministro del Commercio Estero e del Turismo e presidente del Consiglio Direttivo di PromPerú.

Oltre 400 mq per mostrare le potenzialità delle risorse del Paese e dimostrare la volontà e la capacità del Perù nel contribuire a realizzare una soluzione globale al cambiamento climatico.

Il ministro ha segnalato che “nelle diverse aree dello stand, vengono distribuiti volantini realizzati con materiale riciclabile contenenti informazioni chiave sul nostro Paese in materia di turismo, logistica, trasporti, ospitalità, commercio bio, ecologia, commercio equo e solidale, certificazione ecologica e programmi di sviluppo sociale che vengono realizzati nell’ambito del turismo rurale”.

Inoltre, quanti visitano lo stand potranno gustare una serie di prodotti locali e conoscere così il meglio della produzione peruviana di esportazione.

“Il padiglione peruviano è un esempio del meglio che il nostro Paese ha da offrire al mondo – conclude Magali Silva Velarde-Álvarez – e dimostra il lavoro articolato che svolge il nostro governo in diversi settori, strettamente legati all’aspetto sociale e alla sostenibilità. A questo proposito, ci saranno diversi seminari su tematiche quali il commercio bio, l’efficienza ecologica, il carbonio e il commercio equo”.

News Correlate