martedì, 20 Ottobre 2020

Marrakech, a ottobre 2017 apre museo Yves Saint Laurent

Due musei, uno a Parigi e l’altro a Marrakech, per celebrare il mito di Yves Saint Laurent, lo stilista che deve molta parte della sua ispirazione ai colori del Marocco. Quello marocchino sarà inaugurato a ottobre 2017 e in contemporanea aprirà anche la sede rinnovata di Parigi. In mostra 5 mila abiti haute couture, 15 mila accessori e centinaia di bozzetti, fotografie, schizzi.   

Il museo parigino troverà posto nella sede della Fondazione, al numero 5 di avenue Marceau, nel 16/o arrondissement, dove lo stilista ha lavorato dal 1974. A Marrakech, invece, aprirà a pochi metri dai giardini Majorelle, dove Yves Saint Laurent ha vissuto gli ultimi anni della sua vita e dove riposa parte delle sue ceneri. Un indirizzo già forte del passaggio di 700 mila visitatori per anno.    In linea con la tradizione culturale marocchina, sarà quasi una kasbah moderna. In 4 mila metri quadrati, più che un semplice museo, con spazi espositivi per artisti, un auditorio da 130 posti, una biblioteca di studio e un café-restaurant. 

News Correlate