sabato, 25 Settembre 2021

New York, nel 2013 record turisti a +54%

New York si conferma una delle mete più amate dai turisti di tutto il mondo e si prepara a registrare un nuovo record. Michael Bloomberg, sindaco uscente della Grande Mela, ha annunciato che alla fine del 2013 saranno 54,3 milioni i visitatori sbarcati in città. Numero record che registra un aumento di 20 milioni di  persone (+54%) rispetto al 2002, anno in cui Bloomberg iniziò il suo mandato. E del 3% rispetto al 2012. Il trend dovrebbe proseguire anche il prossimo anno, quando, secondo le  stime, dovrebbero giungere a New York oltre 55 milioni di turisti. 
Il giro d'affari creato dai visitatori avrà entro il 31 dicembre 2013 un impatto economico pari a 59 miliardi di dollari  sulla città, tanto che Bloomberg lo definisce ‘cruciale’ per New York.
”Il lavoro che abbiamo fatto per rafforzare il turismo nel corso degli ultimi 12 anni – ha spiegato – ha aiutato la Grande Mela ad affrontare la crisi economica nazionale e ad uscirne in maniera di gran lunga migliore rispetto alla maggior parte delle altre città”.
Le stanze d'albergo prenotate nel 2013 sono state 30 milioni, un milione in più dei 12 mesi passati, nonostante il costo medio giornaliero sia aumentato del 4%, a 297 dollari. Per tenere il passo con la domanda, entro la fine del 2014 servirebbero circa 100mila camere in più.

News Correlate