sabato, 17 Aprile 2021

Pioggia di cancellazioni a Zanzibar anche se non ci sono casi di Covid-19

L’economia di Zanzibar è stata duramente colpita da cancellazioni di voli e di prenotazioni alberghiere nonostante l’arcipelago non abbia avuto casi confermati di coronavirus, secondo Bbc Africa. Per Zanzibar il turismo rappresenta almeno il 60% delle entrate dell’arcipelago, ma il governo sta provando ad aumentare gli investimenti in altri settori come la pesca e l’agricoltura per mitigare l’impatto negativo di questa congiuntura.

Sono circa 500mila i turisti che ogni anno visitano Zanzibar, ma dopo la comparsa del coronavirus il loro numero è in progressiva flessione. Il ministero della Salute ha messo in atto misure per aiutare a prevenire focolai del virus.

News Correlate