venerdì, 23 Aprile 2021

Tokyo, verso ingressi contingentati in vista delle Olimpiadi

Dopo la fine dello stato di emergenza a causa del Covid, stabilito per il 21 marzo, il Giappone prevede di introdurre un limite di 2.000 ingressi giornalieri tra i viaggiatori stranieri, in vista delle Olimpiadi di Tokyo. Attualmente il Giappone ha sospeso i visti di entrata ai turisti provenienti dall’estero e non consente l’ingresso agli atleti stranieri e il loro staff, a causa dell’aumento dei casi legati alle varianti di coronavirus.

L’inizio dei primi test olimpici è previsto per il mese di aprile, mentre la data di inizio delle Olimpiadi è fissata per il 23 luglio. Una decisione finale sui parametri di accesso per gli spettatori durante i Giochi è attesa entro la fine di marzo, quando il Comitato olimpico internazionale (Cio) si riunirà con gli organizzatori e i rappresentanti del governo metropolitano di Tokyo.

News Correlate