mercoledì, 28 Ottobre 2020

Turchia, Consolato Usa allerta connazionali ad evitare viaggi nel sud-est

Il Consolato americano di Adana, nel sud della Turchia, ha diffuso un’allerta ai connazionali che si trovano nella zona, specificando di aver ottenuto “specifiche e credibili minacce di potenziali azioni terroristiche dirette contro hotel con il marchio americano”. Il Consolato, dunque, suggerisce di “prestare attenzione”.     

Nel messaggio si ricorda che il “Dipartimento di Stato continua a mettere in guardia i connazionali sulle “crescenti minacce terroristiche in Turchia e si consiglia di evitare viaggi nel sud-est e attraverso il Paese”.

Si ricorda anche che “turisti stranieri e americani sono già stati esplicitamente bersaglio del terrorismo internazionale e interno in Turchia in diversi luoghi pubblici. Incoraggiamo i cittadini americani a tenere un alto livello di vigilanza, di fare attenzione agli eventi locali ed a prendere misure appropriate per la rafforzare la vostra sicurezza personale”, conclude il messaggio dal Consolato di Adana.

News Correlate