mercoledì, 27 Ottobre 2021

Torna I luoghi del cuore del Fai, al via le votazioni

Case montane, sentieri secolari, chiesette e castelli arroccati sulle vette. Ma anche farmacie storiche o ospedali nati nel Rinascimento e ancora fondamentali nella vita di tutti. Con due premi speciali dedicati alle bellezze dell’Italia sopra i 600 metri e, in piena emergenza Coronavirus, ai luoghi storici della salute, ritorna per la decima edizione, I luoghi del cuore del Fai, censimento realizzato dal Fondo Ambiente Italiano con Intesa Sanpaolo, sotto l’Alto Patronato del Presidente della Repubblica e con il Patrocinio del Mibact, che fino al 15 dicembre invita tutti, in Italia ma anche all’estero, a votare i luoghi italiani che più amano e che vorrebbero vedere “salvati”, tutelati e valorizzati.

Il Fai, che per il Coronavirus ha saltato le Giornate di primavera, intanto ha annunciato che a fine mese riaprirà i suoi beni.

Ai tre luoghi più votati andranno 50, 40 e 30 mila euro di finanziamento, 20 mila ai vincitori delle classifiche speciali, mentre il più caldeggiato via web sarà protagonista di un video a cura della Fondazione.

Dal 2003 a oggi, la campagna è diventata cassa di risonanza in favore di piccole e grandi bellezze da non dimenticare, con 119 progetti promossi in 19 regioni, più di 7 milioni di voti ricevuti – 2,2 solo nel 2018 – più di 800 comitati nati e una mappatura unica e spontanea di oltre 37 mila beni.

https://www.fondoambiente.it/il-fai/grandi-campagne/i-luoghi-del-cuore/?fbclid=IwAR2Dih89cIurha9HROxzCHK3e8lWctZUO0qSYPQBCkwU8TWaJTDahR-DgGs

News Correlate