martedì, 22 Settembre 2020

37 startup fanno il punto su innovazione e turismo a Bit2020

Innovazione, tecnologia e futuro sono le parole d’ordine che fanno da collante alle 37 startup selezionate dall’Associazione Startup Turismo che saranno presenti nell’Area BeTech della nuova edizione della Bit.

L’offerta spazia da piattaforme di digital concierge, prenotazioni di hotel, b&b, case vacanze, recensione e reputazione on line delle strutture ricettive, smart check-in, a realtà che valorizzano il patrimonio artistico e culturale e promuovono un turismo sostenibile. C’è poi chi si occupa di turismo scolastico, di viaggi con i bimbi o con l’amico a 4 zampe, e chi della condivisione di esperienze uniche e App tematiche.

L’area BeTech, con tutto il suo mondo di tecnologia e innovazione, è situata al padiglione 4: sul palco, in occasione dei dibattiti, le diverse realtà presenti forniranno la loro testimonianza su come il turismo stia trainando anche la nascita di idee innovative per risolvere i problemi di aziende e territori e stare al passo con le nuove sfide competitive.

Anche nell’agenda convegnistica il tema dell’innovazione rappresenta uno dei focus della nuova edizione di Bit. Tra i diversi confronti in programma ‘Pensare in grande. Storie di successo di startup che sono diventate scaleup’ (10 febbraio alle 10.30 in Sala Green) dove tre aziende del travel che da startup si sono trasformate in scaleup, Musement, Sailogy e WeRoad si confronteranno sulle motivazioni per cui le startup italiane del travel non riescono facilmente a ‘scalare’ e raggiungere la dimensione di impresa: una questione di atteggiamento o di reali possibilità economiche?

www.bitmilano.it

News Correlate