lunedì, 14 Giugno 2021

Formula ibrida a Dubai per ATM 2021, evento dedicato alla travel industry

A Dubai tutto è pronto per la 28° edizione dell’Arabian Travel Market (ATM), primo evento dal vivo dedicato al settore dei viaggi e del turismo dall’inizio della pandemia. La più importante fiera internazionale per l’industria del turismo inbound e outbound del Medio Oriente quest’anno per la prima volta si svolge con una formula ibrida: dal 16 al 19 maggio appuntamento in presenza al Dubai World Trade Center, mentre la settimana successiva al via ATM Virtual, un evento virtuale che darà la possibilità di accedere a one-to-one meeting, webinar e seminari live a tutti gli operatori che attualmente non possono viaggiare.
Dubai Tourism Italy partecipa ad ATM 2021 con una delegazione di 15 tour operator italiani, partner strategici per promuovere la destinazione sul mercato italiano. Durante i giorni della manifestazione, gli operatori italiani avranno anche l’occasione di visitare il sito di Expo in anteprima e scoprire le ultime novità di Dubai come Bluewaters Island, meta dell’intrattenimento su cui svetta Ain Dubai – la ruota panoramica più alta del mondo – e le nuove aree di Palm Jumeirah con il suggestivo punto panoramico The View e la striscia lungomare The Pointe.
Il tema di questa edizione è ‘Una nuova alba per i viaggi e il turismo’ e punta i riflettori sugli ultimi aggiornamenti da tutto il mondo legati ai viaggi post pandemia, dalle campagne vaccinali allo stato attuale del settore, con un focus particolare sulle prospettive per il futuro. In loco, è presente il Global Stage che includerà anche un summit del settore alberghiero, buyer forum dedicati all’Arabia Saudita e alla Cina e una Conferenza internazionale sul turismo e gli investimenti (ITIC). Il Travel Forward, con esperti di tecnologia di livello mondiale, offre invece insight sulle ultime tecnologie e sulle tendenze che avranno un ruolo cruciale nel delineare il futuro dei viaggi e del turismo.
Quest’anno nell’area espositiva sono rappresentati 62 paesi, tra cui Emirati Arabi Uniti, Arabia Saudita, Israele, Germania, Cipro, Egitto, Indonesia, Malesia, Corea del Sud, Maldive, Filippine, Tailandia, Messico e Stati Uniti, che testimoniano il ruolo chiave di ATM nel collegare le destinazioni con i loro mercati di origine.

News Correlate