sabato, 16 Gennaio 2021

Le 5 città top destinations italiane si incontrano a Firenze

Firenze ospita oggi, venerdì 23 marzo, il Town meeting ‘Top Italian Destinations’. Si riuniranno al Complesso di Santa Maria Novella 100 stakeholder delle 5 grandi destinazioni turistiche italiane (Roma, Firenze, Napoli, Venezia e Milano) per sviluppare e gestire in modo sostenibile i flussi turistici nelle grandi destinazioni, uno dei progetti del Piano Attuativo 2017-2018, nato dal Piano Strategico del Turismo 2017-2022. Il Town meeting sarà un momento partecipativo con l’obiettivo di far emergere la domanda di innovazione: le criticità, i fabbisogni sociali e le ipotesi di soluzioni. Le domande che emergeranno dall’incontro si tradurranno nei contenuti di una call per le imprese e le start-up, creando così una continuità strategica tra pubblico e privato.

Questo evento inaugura il programma 2018 di FactorYmpresa Turismo, iniziativa promossa dal Mibact e gestita da Invitalia, che premia le idee di business innovative nella filiera turistica (350 team e 112 progetti sostenuti nel 2017). Alla conferenza stampa interverrà Francesco Palumbo, dg Mibact e gli assessori delle cinque amministrazioni comunali coinvolte. La giornata è articolata in 3 sessioni di lavoro:

Accoglienza: milioni di turisti in più nei prossimi anni: come programmare e gestire una accoglienza sostenibile per la qualità della vita, l’economia ed il patrimonio delle città; Smart City: Costruire città intelligenti è una grande opportunità per turisti, cittadini e imprese: cosa serve fare;

Mobilità: come rendere la mobilità di turisti e cittadini più efficiente e sostenibile per l’ambiente e la vita delle città.

L’appuntamento è il ‘prologo’ dell’Accelerathon che si terrà a Firenze il 17-18 maggio 2018, in cui le migliori startup del settore si contenderanno i premi riservati ai progetti imprenditoriali più innovativi legati al tema del turismo nei grandi centri urbani.

www.turismo.beniculturali.it

www.factorympresa.invitalia.it.

News Correlate