venerdì, 30 Ottobre 2020

Amadeus, utili in crescita grazie a solidità core business e acquisizioni

Nell’esercizio 2016 Amadeus IT Group ha registrato un utile rettificato di 911,0 milioni di euro, con una crescita del 21,2% rispetto al 2015. La crescita è stata sostenuta da un aumento dei ricavi del 14,3%, a 4.472,9 milioni di euro, e dell’EBITDA del 16,0%, a 1.700,1 milioni di euro.

Il segmento Distribuzione ha confermato ottimi risultati, migliorando la quota di mercato di 0,8 punti percentuali, attestandosi al 43,2%2 . Nel corso del 2016 sono stati firmati o rinnovati accordi con 46 vettori, tra cui importanti player del settore come easyJet, Emirates e Latam Airlines Group.

“La crescita del segmento IT Solutions – ha sottolineato Luis Maroto, President e ceo di Amadeus – è stata sostenuta dal consolidamento di Navitaire e dalla migrazione di importanti vettori nella regione Asia-Pacifico. Tra le compagnie che hanno scelto di adottare Amadeus Altéa Passenger Service Systems e New Skies l’anno scorso vi sono China Airlines, Swiss International Air Lines, Brussels Airlines e Viva Group. Alla fine dell’esercizio, complessivamente oltre 175 compagnie avevano contratti con uno dei due sistemi di gestione dei servizi passeggeri di Amadeus. Nel 2016 – ha aggiunto Maroto – abbiamo registrato risultati importanti anche nelle business unit come Airport IT, ad esempio la collaborazione a lungo termine con l’aeroporto di Copenaghen. Alla luce della dinamica positiva dei nuovi contratti registrata nei primi mesi del 2017, contiamo anche quest’anno di registrare buoni risultati finanziari, grazie anche ad una moderata ripresa della crescita economica mondiale, secondo le previsioni del FMI3”.

“I risultati – ha detto Francesca Benati, ad e dg di Amadeus Italia – confermano la tendenza positiva evidenziata durante tutto il 2016 ed in particolare la continua crescita di Amadeus nel segmento Distribuzione. A livello di GDS siamo felici di rilevare che il dato delle prenotazioni in agenzia con Amadeus continui a crescere, realizzando un incremento del 5,9% rispetto allo scorso anno e superando la crescita nel settore GDS che si attesta al 3,1%. Tali risultati riconfermano l’ottimo stato di salute e l’importanza della distribuzione agenziale a livello globale”.

www.amadeus.com/it

News Correlate