giovedì, 12 dicembre 2019

Notti gratis nei B&B italiani, torna la Settimana del Baratto

Torna l’appuntamento autunnale targato Bed-and-Breakfast.it: dal 19 al 25 novembre c’è la Settimana del Baratto che quest’anno spegne 10 candeline. Come sempre gli ospiti vengono accolti gratuitamente a fronte di prestazioni di vario genere o cessione di un proprio bene, come avviene ormai da ben 10 anni ogni terza settimana di novembre.

I viaggiatori possono scoprire angoli d’Italia soggiornando in uno dei bed and breakfast che aderiscono all’iniziativa, senza necessità alcuna di mettere mano al portafoglio: è sufficiente cimentarsi in attività manuali, didattiche e creative o portare con sé un qualche oggetto per i proprietari dei B&B.

Il sito dedicato all’evento raccoglie le liste Desideri dei B&B – suddivisa per regione e per tipologia di servizi e prodotti richiesti – e Proposte dei Viaggiatori: è cioè il luogo d’incontro tra i gestori e gli ospiti ed è qui che si pianifica lo scambio. Molti bed and breakfast sono inoltre aperti a baratti di qualsivoglia genere: una volta selezionati i filtri di ricerca geografica, basta selezionare la struttura d’interesse e cliccare sul tasto Contatta e Baratta, proporre, per esempio, un fumetto da collezione o una lezione di tango, avviare la trattativa con il B&B e, concluso l’accordo, preparare le valigie.

E in molte strutture ricettive della penisola il baratto continua tutto l’anno sul sito www.BarattoBB.it, a dimostrazione che questa modalità di scambio associata all’ospitalità e al viaggio è apprezzata e consolidata. Inoltre, per festeggiare il suo decimo compleanno, la Settimana del Baratto supera i limiti geografici – oltre a quelli temporali – e diventa anche Barter Week, spin-off internazionale che esce ufficialmente dalla fase beta e coinvolge i bed and breakfast di tutto il mondo, sul sito www.BarterWeek.com, dall’Albania all’Uganda.

www.settimanadelbaratto.it

www.BarattoBB.it

www.BarterWeek.com

 

News Correlate