domenica, 25 Ottobre 2020

Scortichini (Go World) scrive a Conte: salvare settore economico più importante d’Italia

Riceviamo e pubblichiamo la lettera di Ludovico Scortichini, presidente di Go World, inviata al Presidente del Consiglio Giuseppe Conte per salvare l’immagine turistica dell’Italia.

“Oggi nel mondo l’Italia ha un’immagine di un Paese ‘appestato’ e nazioni come il Congo o il Madagascar, dove sono endemiche ebola e peste bubbonica, respingono i nostri turisti perché considerati più ‘virulenti’ dei loro cittadini. In poche settimane la cattiva gestione della comunicazione dell’emergenza Coronavirus ha trasformato “il Paese in cui tutti sognano di trascorrere una vacanza” nel “Paese che tutti cercano di evitare perché infetto”.

Questa stessa cattiva gestione sta bruciando il settore che vale 1/5 della ricchezza nazionale e questi errori stanno agevolando i nostri concorrenti esteri che vedono le loro destinazioni super richieste. Invito Lei a formare oggi un tavolo con i suoi ministri per salvare il settore economico più importante d’Italia.

Invito altresì tutti i miei colleghi del settore, che siano tour operator, agenti di viaggio, albergatori, compagnie aeree, a inviare a Lei una lettera con un semplice messaggio: Presidente salvi il turismo, il settore economico più importante d’Italia.

Ci perdoni se intaseremo il suo ufficio e la sua segreteria, ma in gioco c’è il futuro del nostro Paese, delle nostre aziende e quasi sicuramente di molti dei nostri figli.

Ci dimostri con i fatti e subito, che Lei e i suoi Ministri amate l’Italia e il turismo, tanto quanto noi del settore, che ogni ora, ogni giorno, ogni settimana da decenni promuoviamo ogni angolo del Bel Paese e la conoscenza di questo bellissimo Pianeta ai nostri connazionali”.

News Correlate