lunedì, 8 Marzo 2021

A Marbella il 45° Annual General Meeting dei direttori d’albergo europei

La località turistica spagnola di Marbella è stata scelta come sede per la 45° Assemblea Generale annuale dell’European Hotel Managers Association (EHMA), che avrà luogo dal 16 al 18 marzo 2018. Il Gran Meliá Don Pepe e l’Hotel Puente Romano Beach & Resort ospiteranno l’evento che ogni anno si tiene in una diversa location europea. L’ultimo convegno in Spagna si è tenuto a Siviglia nel 2009.

Il tema del congresso è di grande attualità: “Smart Data for Luxury Destinations”. Negli ultimi anni le aziende hanno accumulato con la digitalizzazione una grande quantità di “Big Data”, che però rischiano di essere inutili se non vengono analizzati, interpretati ed utilizzati in maniera appropriata – diventando così “Smart Data” – con l’obiettivo di creare valore, risolvere i problemi e migliorare l’offerta. Si tratta in pratica di un processo di passaggio dalla quantità alla qualità.

La giornata iniziale di venerdì 16 marzo si aprirà al Grand Meliá Don Pepe con l’Assemblea Generale dei soci e sarà dedicata ai momenti istituzionali dell’EHMA. I lavori saranno ufficialmente aperti dal presidente Hans E. Koch e dal presidente del Comitato Organizzatore Manuel Otero. Durante il meeting verranno presentati i nuovi soci, tre dei quali avranno la fortuna di vincere un corso di Professional Development Program presso l’Università di Cornell a Ithaca negli Stati Uniti, e le candidature per le future Assemblee Generali nel 2019 e nel 2020.

In questa occasione sono previsti vari interventi tra cui quello del socio italiano Palmiro Noschese, Managing Director Italy Meliá Hotels International, che presenterà il progetto sulla Certificazione del Direttore d’Albergo, per valutarne la fattibilità a livello europeo.

AIPD (Associazione Italiana Persone Down) presenterà “The Valueable Network”, progetto finanziato dalla Commissione Europea che ha come obiettivo l’inclusione professionale delle persone con disabilità intellettiva nel settore dell’ospitalità. EHMA ha iniziato a settembre 2017 una collaborazione in seno al progetto.

Contemporaneamente all’Assemblea dei soci, il Gruppo Young EHMA parteciperà ad una sessione di lavoro organizzata da EHL (École Hôtelière de Lausanne) e guidata da Ian Millar, Project Manager METRO Innovation Chair and Senior Lecturer di EHL. Il progetto prevede la creazione di un gruppo di giovani albergatori con un certo livello di esperienza (junior managers/capi reparto) composto da 11 persone (1 per delegazione) che avranno l’opportunità di partecipare all’Assemblea Generale annuale EHMA.

La giornata si concluderà con il classico Welcome Cocktail presso lo stesso Grand Meliá Don Pepe.

Sabato 17 marzo l’Educational Day al Gran Meliá Don Pepe sarà focalizzato sul tema dell’evento: “Smart Data for Luxury Destinations”.  Una tavola rotonda concluderà l’Educational Day. Tra i partecipanti Valerie de Corte, Alumni and Industry Relations Director di EHL; Peter Agel, Global Segment Leader Hotels Oracle Hospitality; Piotr Lipiec, Senior Business Development Manager Hotel TV Europe Samsung, e Steven Herron, CEO Vectoredge.

Tutti si ritroveranno al Cocktail & Gala Dinner che si terrà all’Hotel Puente Romano, durante il quale verrà assegnato il prestigioso premio “Hotel Manager of the Year 2017” nonché il premio “EHMA Sustainability Award by Diversey Care 2018” dedicato al miglior progetto di ospitalità sostenibile dell’anno.

News Correlate