giovedì, 5 Agosto 2021

Alitalia, slitta a fine luglio lo sciopero del 24 giugno

Slitta al 26 luglio lo sciopero Alitalia inizialmente previsto per lunedì 24 giugno. La Fnta, che riunisce piloti ed assistenti di volo di Anpac, Anpav e Anp, ha accolto l’invito del ministero dei Trasporti a differire lo sciopero. In una nota la federazione spiega: “pur riconoscendo l’impegno delle parti coinvolte al rilancio e allo sviluppo della compagnia di bandiera, non sono emersi elementi rilevanti tali da revocare l’azione di protesta, che è stata quindi differita al prossimo 26 luglio”.

“L’incontro convocato per il 3 luglio dal ministro Luigi Di Maio e la convocazione per il prossimo 4 luglio da parte di Assaereo (Alitalia), per avviare (finalmente) la discussione sul Contratto Collettivo di Lavoro, che potrebbe potenzialmente interessare tutti i vettori italiani, sono segnali certamente positivi ma non possono essere ancora considerati risolutivi in assenza di fatti concreti”, spiega l’Fnta, sottolineando che “non accetterà mezzi piani dal futuro incerto”.

È il secondo spostamento in avanti dello sciopero dell’Fnta, originariamente previsto per il 21 maggio.

News Correlate