mercoledì, 30 Settembre 2020

Allarme Air Italy, sindacati: situazione gravissima

Per Air Italy “il quadro generale che si sta delineando porta ogni considerazione oltre la soglia della mera preoccupazione, rappresenta un allarme serio che getta più di un’ombra sulla capacità di garantire la continuità industriale della compagnia e con essa il mantenimento dei più di 1.200 posti di lavoro suddivisi tra Sardegna e Lombardia”. A lanciare l’allarme i sindacati in una lettera inviata ai ministri del lavoro Nunzia Catalfo, dello sviluppo economico Stefano Patuanelli e dei trasporti Paola De Micheli, e ai presidenti della Sardegna e della Lombardia, per chiedere un incontro urgente e l’apertura di un tavolo di confronto tra le parti sulla crisi della compagnia.

 

News Correlate