martedì, 24 Novembre 2020

90 bandiere blu alle spiagge italiane

La Sicilia conferma le sue tre località balneari Doc

Confermato il numero di bandiere blu per le spiagge italiane: 90 come l’anno scorso. Tremiti, Argentario e Otranto le new-entry d’elite. La Toscana, con 14 riconoscimenti, strappa il primato alla Liguria che si ferma a 12. Brutte notizie dal sud definito “ancora poco eco-sensibile” e dalle isole maggiori. In particolare la Sardegna perde due delle sue tre bandiere mentre la Sicilia riconferma Menfi (Ag), Pozzallo (Rg), e Fiumefreddo di Sicilia (Ct). Cresce invece la qualità dei porti turistici: gli approdi premiati da 48 salgono a 52. I dati provenengono dalla mappa della Fee, la Fondazione per l’educazione ambientale, che assegna ogni anno il premio perr la qualità ambientale delle località balneari. Stando a questa classifica, anche per il 2006, l’Italia mantiene il secondo posto nel Mediterraneo, dopo la Spagna (104 bandiere blu) e prima della Francia (89).

News Correlate