giovedì, 26 Novembre 2020

A Barcellona è sbarcata la prima discoteca per nudisti

La movida in Catalogna adesso si fa davvero caliente

La Spagna continua a rimanere sotto i riflettori. Prima la legge che approva i matrimoni gay e ora l’ultima novità è la discoteca per nudisti. L’hanno lanciata lo scorso 19 settembre a Barcellona, per un momento con solo una serata “tematica” alla settimana, all’Allen Roc della capitale catalana. Dove a luglio scorso è anche salpata la prima crociera per nudisti. Non per nulla l’ayuntamiento di Barcellona ha votato lo scorso agosto una normativa secondo la quale non è reato girare nudi in città. L’Allen Roc è a Cornellà, sulla strada di Esplugues, verso Barcellona. Tre distinte sale e una grande veranda.

News Correlate