sabato, 31 Ottobre 2020

Aerei, bocciate compagnie e scali

Indagine delle associazioni dei consumatori di 6 Paesi europei

Puntualita’, bagagli, overbooking, assistenza e rapporto qualita’-prezzo. Sono questi i parametri presi in considerazione da un’indagine effettuata da alcune associazioni dei consumatori di sei Paesi europei (Italia, Francia, Belgio, Spagna, Portogallo e Olanda) e guidata in Italia da Lorenzo Zucchi dell’Ufficio indagini statistiche di Altroconsumo. Sotto osservazione 110 compagnie aeree. Giudici gli oltre 8.600 cittadini europei intervistati. Un secondo filone dell’indagine, invece, ha riguardato 165 aeroporti. In questo caso, sono state giudicate la pulizia dei bagni, i collegamenti pubblici allo scalo, i prezzi dei parcheggi e la facilita’ di orientamento in aeroporto. Per quanto riguarda le compagnie aeree, in testa alla classifica generale, troviamo la Emirates e la Singapore Airlines. In cima a quella italiana, si collocano invece Livingston e Neos (al nono e al decimo posto nella graduatoria generale). L’Alitalia conquista una nona posizione nella classifica italiana, mentre scende al 68esimo in quella generale. Secondo gli intervistati, inoltre, un aereo su quattro arriva in ritardo (nel 28% dei casi anche di due ore) e a tutte le compagnie italiane (tranne la Neos) vengono attribuiti ritardi oltre la media. Performance negativa anche per le low cost dove WindJet, si colloca al secondo posto della classifica generale con quasi un volo su due non puntuale. Vanno meglio le cose in tema di overbooking, dove (tranne Blue Panorama) tutte le compagnie raggiungono la sufficienza. Per quanto riguarda, invece, i bagagli persi, rubati o consegnati in ritardo, Alitalia registra un 8,7% sul totale dei voli ed Air One un 7,2%. Peggiore di tutti, in questo caso, e’ la British Airways (11%). Bocciate, per quanto riguarda il rapporto qualita’-prezzo AirOne, Alitalia, Meridiana e Alpi Eagles (rispettivamente all’82°, 95°, 98° e 104° posto nella classifica generale). Gli aeroporti giudicati migliori sono gli scali di Kuala Lumpur e Singapore. In Europa, bene Colonia, Düsseldorf, Bruxelles e Amsterdam. Nella classifica della soddisfazione generale per Paese, gli aeroporti italiani si piazzano in fondo alla classifica. I preferiti sono comunque quelli di Verona Villafranca e Bari, mentre agli ultimi posti Firenze e Catania Fontanarossa.

News Correlate