mercoledì, 12 Agosto 2020

Aeroporti, la Save nel consorzio per la privatizzazione di Budapest

Tra i partner Trigranit, Euroinvest, Otp Bank, Mol e Seaq International

La Save, la societa’ che gestisce l’aeroporto di Venezia, ha siglato un accordo con un gruppo di partner ungheresi per presentare in Consorzio la domanda per la prequalificazione alla gara per la privatizzazione dell’aeroporto di Budapest. Oltre alle societa’ Trigranit ed Euroinvest, facenti capo ad un importante imprenditore ungherese che opera nel settore del real estate, tra i partner di Save nell’operazione vi sono anche Otp Bank, la principale banca ungherese, e la Mol (Oil and Gas Company), entrambe quotate alla Borsa di Budapest e al Seaq International.

News Correlate