giovedì, 20 Gennaio 2022

Agenzia nazionale, tra un mese l’insediamento

Togni: “Almeno 15 nuove linee low cost arriveranno in Italia nei prossimi mesi”

“Tra un mese sarà varato il cda e poi l’Agenzia nazionale che è stata appena varata potrà insediarsi, in sinergia con le regioni e gli imprenditori”. Lo ha annunciato Piergiorgio Togni, direttore generale della Direzione turismo della Presidenza del Consiglio, inaugurando a Venezia la quinta edizione di “Veneto for you”, workshop internazionale del turismo nel Veneto. Togni ha anche sottolineato che l’idea è quella di investire per incrementare il low cost “in una forma compatibile, visto che gli aiuti di stato non sono ammessi”, precisando che sono una quindicina le nuove linee aeree a basso costo che verranno introdotte prossimamente tra l’Europa e il Nord America e l’Italia. Il vice presidente del Veneto e assessore al turismo, Luca Zaia, ha, invece, anticipato le proposte in chiave di regionalizzazione che intende presentare. Si parte dalla predisposizione di call center regionali a disposizione dei turisti fino a una radicale razionalizzazione e snellimento della comunicazione e del materiale informativo. Tema, quello della razionalizzazione delle risorse, che ritorna anche nelle parole di Togni: “l’Agenzia prevede una cabina di regia con le regioni, che servirà proprio ad evitare lo scoordinamento tra le iniziative all’estero delle singole regioni in una logica di ottimizzazione dei fondi messi a disposizione”.

News Correlate