Air Canada è finita in bancarotta

La società ha presentato al tribunale di Toronto la richiesta di amministrazione controllata

La ‘Air Canada’, prima compagnia aerea dello Paese nordamericano e undicesima al mondo, ha annunciato di essere finita in bancarotta. La società di Toronto ha infatti presentato innanzi al Tribunale della città canadese richiesta di amministrazione controllata in modo da non dovere sospendere la propria attività e i propri servizi durante le fasi di riorganizzazione. Questa, fanno sapere dalla compagnia aerea, sarà possibile solo limando spese e costi di gestione, al fine di ripianare la difficile posizione debitoria. Per questo Air Canada si è già messa all’opera per cercare linee di finanziamento destinate a sostenerla e, già nei prossimi giorni, dovrà affrontare le organizzazioni sindacali al fine di giungere a intese sui salari dei suoi dipendenti.

News Correlate