Avola, 5,9 milioni per il porto turistico

Il contributo della Regione Sicilia affianchera’ il capitale privato

Sono 5,9 i milioni di euro concessi dalla Giunta della Regione Siciliana per la realizzazione del porto turistico nel Comune di Avola. Lo ha affermato il sottosegretario di Stato per i Beni e le Attivita’ Culturali, Nicola Bono. L’opera e’ stata inserita nel piano triennale del Comune di Avola, prevedendone la realizzazione con il Project Financing. Si tratta di investimenti di capitale privato, integrati con il contributo della Regione. “Questo contributo – ha commentato Bono – e’ uno stimolo ulteriore per la realizzazione di un’opera che e’ diventata una risorsa indispensabile per lo sviluppo del settore turistico, non solo per Avola, ma per gran parte della Sicilia Orientale. La realizzazione del porto – ha concluso il sottosegretario – rappresenta, insieme alla costruzione e all’adeguamento delle varie arterie stradali, un’infrastruttura fondamentale per garantire quel percorso di competitivita’ nel settore turistico-culturale, per il quale il territorio siracusano e’ particolarmente vocato”.

News Correlate