mercoledì, 2 Dicembre 2020

Best Western, fatturato in ascesa

Nel 2005 gli alberghi associati saranno 155

Le prenotazioni per gli alberghi italiani della catena Best Western hanno sfiorato nel 2004 i 36 milioni di euro, con un incremento di oltre il 7% sul 2003. Il fatturato delle destinazioni resort ha registrato un’ascesa del +23%, quello degli alberghi situati in città d’arte e zone commerciali dell’8,3%. Sono alcuni dei dati sul positivo andamento nel 2004 di Best Western, la più grande catena alberghiera in Italia (145 strutture in 98 località, per oltre
10.000 camere), che il 27 e 28 novembre terrà a Vicenza l’assemblea autunnale.
Il gruppo sottolinea, in una nota, come il 2004 si chiuda con risultati positivi su tutti i fronti, e anticipa che il 2005 vedrà un nuovo approccio al mercato in un ottica di ”personalizzazione” e un’evoluzione nel posizionamento del
marchio. Per quanto riguarda i canali di prenotazione, il gruppo sottolinea l’avanzata di internet, che in quest’anno ha fatto registrare un fatturato di 6,2 milioni di euro, pari al +25% rispetto al 2003. Best Western – prosegue la nota – continuerà l’espansione sul territorio con l’obiettivo di portare il numero degli hotel associati a 155 entro il 2005, aumentando l’offerta leisure e
completando l’offerta commerciale.

News Correlate