sabato, 31 Ottobre 2020

“Bologna City Break”, pacchetti per i week end

L’iniziativa verrà lanciata anche in Francia, Germania, Gran Bretagna e Paesi Scandinavi

Ventinove alberghi, 25 ristoranti e 77 negozi aderiscono a “Bologna city break”: “pacchetti”
soggiorno per i week end per rilanciare il turismo al di fuori dei periodi fieristici. Il costo per due notti di un albergo a tre stelle, in camera doppia, varia da 130 a 170 euro; l’eventuale notte in più da
60 a 80 euro. Il “pacchetto” prevede la prima colazione a buffet, un drink di benvenuto, una shopping card, una visita guidata al centro cittadino, il room service gratuito, un omaggio (guida e video di Bologna) e la possibilità del check out nel tardo pomeriggio. La card, oltre agli sconti nei negozi
convenzionati, consentirà anche di usufruire di menu degustazione a prezzi particolari nei ristoranti.
I ‘pacchetti’ saranno lanciati anche in Europa, soprattutto in Francia, Germania e Gran Bretagna, e nei paesi Scandinavi, approfittando anche dei nuovi voli che collegheranno Bologna con Manchester, Copenaghen e Stoccolma. Ideato dal Club di prodotto ‘Bologna oltre il 2000′ dell’ Ascom, la proposta prevede diciassette fine settimana, fino al 19 dicembre, cominciando da
quello dal 31 gennaio al 3 febbraio. www.bolognabreak.it

News Correlate