giovedì, 22 Aprile 2021

Cathay Pacific studia possibile fusione con Air China

Con l’eventuale ingresso di Dragonair avrà il valore di mercato più alto al mondo

La compagnia aerea di Hong Kong Cathay Pacific sta discutendo con i cinesi della Air China la possibilita’ di una fusione, che darebbe alla nuova compagnia il
controllo di uno dei mercati piu’ appetibili del mondo. Lo ha affermato un funzionario della Swire Pacific, la multinazionale con base nel Regno Unito proprietaria della Cathay in una dichiarazione riportata dalla stampa del
territorio. Secondo il funzionario, che ha voluto mantenere l’anonimato, dell’affare farebbe parte anche una fusione tra la Cathay e quella che finora e’ stata la sua piu’ agguerrita concorrente per la conquista del mercato cinese, la Dragonair. Secondo le fonti citate dalla stampa di Hong Kong, i dirigenti della Cathay avrebbero un ruolo di primo piano nella nuova compagnia. La Cathay e’ considerata una delle compagnie aeree piu’ efficienti del mondo, mentre l’Air China continua ad avere dei seri problemi di gestione e di funzionalita’. Una
compagnia nata dalla fusione di Cathay, Air China e Dragon Air sarebbe – secondo gli addetti ai lavori – quella con il valore di mercato piu’ alto del mondo.

News Correlate