venerdì, 27 Novembre 2020

Confindustria presenta al governo la lista delle priorità

Nel Ddl sulla competitività vanno inseriti gli interventi per il turismo

Il provvedimento sulla competitivita’ del governo e’ ”un’occasione da non perdere”. A tornare in pressing sul governo, in vista della stesura del ddl per il Piano di azione per lo Sviluppo, e’ Confindustria che parla di ”opportunita’ a costo zero” e chiede ”un segnale tempestivo di risveglio e di attenzione da parte della politica”. Una richiesta a tutto campo che tocca tutti i settori che necessitano di un immediato rilancio per il sistema Paese. Tra questi spiccano le richieste sul turismo per il quale “serve un coordinamento della politica del turismo, con l’individuazione di una sede nazionale a cui partecipino tutti i soggetti istituzionali e socio economici interessati, oltre la trasformazione dell’Enit in Agenzia nazionale del Turismo. Inoltre, iniziative per la promozione a livello regionale-locale dei distretti industriali, nell’ambito di un disegno strategico definito a livello centrale con il concorso delle Regioni.

News Correlate