mercoledì, 21 Ottobre 2020

Confindustria Umbria a convegno per promuovere il “distretto culturale”

Una strategia di aggregazione economica per uscire dalla crisi

Un incontro per proporre nuove strategie di aggregazione al sistema economico umbro, rivolto sia agli enti pubblici che ai soggetti privati. E’ il convegno “Umbria: la Terra di Mezzo – Distretti culturali e industria del turismo per un nuovo ciclo di sviluppo”, organizzato da Confindustria Umbria per martedì 29 novembre alle 16, presso l’Auditorium di Assindustria Perugia.
L’evento ha l’obbiettivo di individuare delle linee guida per uscire dallo stato di crisi dell’economia, soprattutto nei settori manifatturiero e turistico. Per quest’occasione verra’ presentata la proposta di istituire nella regione un “distretto culturale”, sulla scorta di altre esperienze simili in Italia, che hanno riscosso successo.
Attorno al “distretto culturale” vengono aggregate tutte le imprese che possono fornire un contributo, in una logica infrastrutturale che va dalle imprese all’industria del turismo, dall’artigianato alla cultura, dai centri storici all’universita’. Al convegno interverranno, tra gli altri, il presidente di Confindustria Umbria, Adriano Garofoli, e il presidente di Assindustria Umbria, Carlo Colaiacovo.

News Correlate