giovedì, 3 Dicembre 2020

Crisi Volare, Blue Panorama si candida

Pecci si offre come Commissario e in seguito potrebbe creare un’unica azienda

Il presidente di Blu Panorama, Franco Pecci, si è candida a ricoprire il ruolo di commissario straordinario di Volare Group ma pensa allo stesso tempo di
costituire un’unica azienda per ”che si occupi del turismo leisure”. In un’intervista diffusa dal quotidiano on line Affaritaliani.it, Pecci afferma di aver presentato la sua candidatura come commissario straordinario ritenendo,”che dopo 30 anni di attività nel settore delle compagnie aeree, potrei verificare con successo com’è l’effettiva situazione del gruppo Volare. E mettere al servizio la mia esperienza”. ” Prima dovrei vedere tutta la parte operativa. Ad esempio, quante macchine sono rimaste e l’effettivo organico. Poi
verificare come funziona il sistema delle prenotazioni e anche tutto il traffico leisure di lungo raggio di cui Blue Panorama è esperta” afferma Pecci parlando delle azioni che intraprenderebbe se venisse indicato come commissario. Se l’operazione con Volare dovesse andare in porto, Pecci pensa a costituire ”un’ unica azienda che si occupa del turismo leisure, senza negligere un traffico di linea che stiamo effettuando sulla Thailandia e la Cina. Verso cui ci dirigeremo
nei prossimi quindici giorni”. Pecci afferma quindi che, secondo questi progetti, anche Volare, così come in progetto per Blu Panorma, sbarcherà a Piazza Affari. ”Non le sembra un pò prematuro candidarsi prima che il cda vari lo stato d’insolvenza?” gli viene chiesto. ”No; perchè credo che sia positivo che il Governo sappia di poter contare su una persona e su un’azienda” risponde.

News Correlate