mercoledì, 14 Aprile 2021

Diminuisce di 13 chilometri l’inquinamento della costa italiana

il Ministero della Salute promuove Sicilia e Campania

Il divieto di balneazione in italia diminuisce di 13,1 chilometri: una situazione che lascia sostanzialmente invariata la condizione generale delle acque nazionali.
“Le Regioni in cui si registra un netto miglioramento della balneabilità sono la Campania e la Sicilia. Il Lazio, e in particolare la provincia di Roma, presentano una posizione nella quale la costa balenabile diminuisce” – ha spiegato il sottosegretario alla salute Cesare Cursi – che considera positiva la situazione balneare delle acque nazionali.
Nei prossimi giorni, ha fatto sapere Cursi, verrà pubblicato sul portale del Ministero della Salute il prospetto analitico dei dati regionali e provinciali sulla qualità delle acque di balneazione che riguardano, come ogni anno, il monitoraggio della stagione balneare.

News Correlate