domenica, 24 Gennaio 2021

EasyGroup lancia l’Hotel “no frills”

Soggiorni a meno di 8 euro, ma bisogna provvedere anche a sapone e asciugamano

Una catena mondiale di alberghi a basso costo dove si potrà pernottare anche per meno di 8 euro: è l’idea dell’imprenditore greco Stelios Haji-Ioannou, fondatore della compagnia aerea easyJet e di una serie di altre società basate sul principio dell’offerta ‘no frill’ (senza fronzoli). Una formula che verrà applicata alla lettera anche alla nuova società di easyGroup, visto che gli ospiti di easyHotel – questo il nome della nuova catena- dovranno provvedere perfino al sapone e agli asciugamani. Il primo hotel aprirà i battenti verso la fine dell’anno nel quartiere londinese di Kensington, conosciuto da milioni di turisti in tutto il mondo per i suoi ‘bed-and-breakfast’, con prezzi a partire da 5 sterline a notte (circa 7,5 euro). L’albergo londinese avrà solo 12 camere, ciascuna di circa 8 metri quadrati e arredata con il minimo indispensabile, cioè il letto, un armadio a vista e un piccolo bagno con doccia. Non ci saranno quindi né sedie, né tavolini, né tanto meno quadri o tappeti (e ovviamente niente telefono, né televisore).

News Correlate