mercoledì, 4 Agosto 2021

Eolie, l’assessorato convoca i sindacati

La notizia arriva prima dello sciopero proclamato da Ngi e Ustica Lines

A poche ore dall’inizio dello sciopero alla compagnia di navigazione Ngi ed alla proclamazione di quello alla Ustica Lines, l’assessorato regionale ai Trasporti ha convocato i sindacati per mercoledì 12 luglio. “C’è voluta la minaccia di uno sciopero – ha commentato il segretario generale della Filt-Cgil di Messina, Pino Foti – per far si che finalmente l’assessorato convocasse i sindacati per discutere circa i tagli disposti nei collegamenti marittimi ‘privati’, il mancato ripiano del deficit dovuto al carburante ed il rispetto delle norme e dei contratti di lavoro per tutte le società che svolgono tale servizio”. Un primo segnale positivo per lavoratori e sindacati, che intanto hanno immediatamente sospeso lo sciopero. “Da tempo, nonostante gli assordanti silenzi – sottolinea Foti – abbiamo denunciato i pericoli derivanti dall’assenza di una politica regionale dei trasporti marittimi”. Al taglio dei fondi per la flotta pubblica operato dal governo Berlusconi nell’ultima Finanziaria il governo Cuffaro ha aggiunto quello dei tagli dei servizi per le flotte “private”.

News Correlate