giovedì, 24 Settembre 2020

Escursioni domenicali a Castiglione di Sicilia con la Circumetnea

Percorsi enogastronomici nel borgo medioevale che fa parte delle Città del Vino

La Ferrovia Circumetnea , per il terzo anno consecutivo, riconferma la Città Medievale come meta delle escursioni della
domenica con partenza da Catania. Un affascinante viaggio a bordo della
littorina partendo dalla stazione di Catania Borgo fino a Randazzo,
tutt’intorno all’Etna,per poi raggiungere il territorio castiglionese, a
bordo degli autobus, fino alla frazione di Solicchiata con visita guidata
ad una azienda vitivinicola e degustazione di vini, segue visita al Borgo
Medievale di Castiglione con le sue torri e le monumentali chiese,nel
pomeriggio degustazione di prodotti tipici dell’Etna nella frazione di
Rovittello. Il tutto fa parte di un programma di escursioni più ampio varato
dalla Ferrovia Circumetnea, articolato tra il sabato e la domenica e che
sarà attuato fino ad ottobre, difatti a parte le escursioni a Castiglione,
sono previsti anche itinerari che riguardano il Castello Nelson a Bronte, le
Gole Alcantara(in parte nel territorio castiglionese), e il Castagno dei
Cento Cavalli a Sant’Alfio, mentre è stata soppressa quella che riguardava
Piano Provenzana-Etna . Sempre con la FCE inoltre a bordo delle storiche
littorine ogni domenica, viaggio da Linguaglossa a Passopisciaro (frazione
di Castiglione) alla scoperta delle antiche distillerie, palmenti e aziende
vitivinicole. Quest’anno l’iniziativa, al via da domenica 3 luglio, si
chiamerà “Una montagna di sorprese”, riferendosi all’Etna. Castiglione di
Sicilia, Città del Vino, conosciuta anche per il suo Borgo Medievale , già
nelle due passate stagioni turistiche è stata la meta più gettonata , così
come confermano i dati in possesso della FCE. Anche per quest’anno il Comune
ha assicurato il supporto dell’Ufficio Informazioni & assistenza ai turisti,
e il numero verde 800010552 per le informazioni turistiche.

News Correlate